Questo sito contribuisce alla audience di

San Nicòla Baronìa

comune in provincia di Avellino (57 km), 610 m s.m., 6,87 km², 859 ab. (sannicolesi), patrono: san Nicola di Bari (6 dicembre).

Centro situato nell'alta valle del fiume Ufita, in una zona ricca di sorgenti. In origine indipendente amministrativamente, divenne casale di Castel Baronia e feudo dei Caracciolo. Fu gravemente danneggiato dai terremoti del 1930 e del 1980. La chiesa dell'Annunziata, ricostruita dopo il 1930, conserva un dipinto settecentesco.§ L'economia si basa sull'agricoltura, con coltivazioni di grano, ortaggi (peperoni), cereali e tabacco, e sulla lavorazione artigianale del giunco. L'industria opera nel settore dell'abbigliamento.

Media


Non sono presenti media correlati