Questo sito contribuisce alla audience di

San Vincènzo

comune in provincia di Livorno (61 km), 5 m s.m., 33,14 km², 6540 ab. (sanvincenzini), patrono: san Vincenzo (5 aprile).

Centro del litorale maremmano, situato a N del promontorio di Piombino. Insediamento etrusco, romano e longobardo, fu compreso nel sistema difensivo di Pisa che qui nel 1304 costruì la torre costiera che diede origine al primo nucleo abitativo. Passato nel 1406 a Firenze, nel 1505 fu teatro della sconfitta che questa inflisse alle truppe di Bartolomeo d'Alviano, giunto in soccorso di Pisa assediata. Fino al 1949 fece parte del comune di Campiglia Marittima.§ È rinomata località balneare. Dalle miniere di San Carlo, nell'entroterra, si estrae il calcare. Sono presenti anche varie aziende artigiane operanti nei settori alimentare e dell'abbigliamento. L'agricoltura dà uva da vino, ortaggi e frutta.

Media


Non sono presenti media correlati