Questo sito contribuisce alla audience di

Sant'Anna Arrési

comune in provincia di Carbonia-Iglesias, 77 m s.m., 36,69 km², 2583 ab. (arresini), patrono: sant’ Anna (26 luglio).

Centro del Sulcis, situato nell'entroterra del golfo di Palmas; è compreso nel Parco Geominerario della Sardegna. Parte del Marchesato di Villarios, concesso in feudo a Francesco Amat nel 1647, si formò nel Settecento intorno alla torre di un imponente nuraghe; fu tolto agli Amat nel 1839 in seguito all'abolizione dei feudi. Nella parte più antica del paese sorge la torre nuragica; nel territorio sono tracce di nuraghi, menhir e “tombe dei giganti”. § L'economia si basa sull'agricoltura (ortaggi e uva) e sull'allevamento ovino e caprino, cui si affianca il turismo balneare, attratto dalle spiagge sabbiose con dune e pinete, e favorito da buone strutture ricettive, sportive e ricreative. È molto fiorente la pesca. § In estate si svolge la rassegna musicale internazionale Ai confini tra Sardegna e Jazz.