Questo sito contribuisce alla audience di

Santa Luce

comune in provincia di Pisa (36 km), 225 m s.m., 66,72 km², 1465 ab. (santalucesi), patrono: santa Lucia (13 dicembre).

Centro situato nell'alta valle del torrente Fine. Antico feudo dei conti Cadolingi, poi sotto la giurisdizione pisana, nel 1406 passò a Firenze. ⿿ L'abitato si costituì intorno al castello, di cui resta solo la traccia dell'impianto con un torrione e un tratto di mura. Della pieve del sec. IX, ricostruita dopo il terremoto del 1846, restano alcuni capitelli, un fonte battesimale e una terracotta robbiana. ⿿ Comune agricolo, produce grano, foraggi, olive; è praticato l'allevamento bovino. L'industria opera con piccole imprese nei settori dei materiali da costruzione e della lavorazione delle materie plastiche e dell'alabastro.