Questo sito contribuisce alla audience di

Sara (astronautica)

sigla di Satellite Amateur de Radio-Astronomie. Piccolo satellite amatoriale per ricerche di radioastronomia, lanciato il 17 luglio 1991 (insieme ad altri tre microsatelliti) come “appendice” del satellite europeoERS 1. Concepito e realizzato dal club francese Esie Éspace, un gruppo di nove studenti e giovani ingegneri, Sara per undici anni “ha ascoltato” Giove e ritrasmesso a Terra le onde emesse dal pianeta nella banda da 2 a 15 MHz per migliorare la conoscenza della sua magnetosfera. Il satellite (un cubo di 45 cm di lato e sei antenne estensibili di 10 m) aveva una massa di 28 kg al lancio e di 20 in orbita.

Media


Non sono presenti media correlati