Questo sito contribuisce alla audience di

Sassònia-Coburgo-Gotha, Cirillo

principe bulgaro (Sofia 1895-1945). Figlio di re Ferdinando I, succedette al fratello maggiore Boris III nel 1943 in qualità di reggente: affiancato da B. D. Filov e dal generale N. Mikov, gestì il potere a nome dell'ancora minorenne Simeone II, conducendo una politica autoritaria e filonazista. Dopo il vittorioso ingresso in Bulgaria delle forze sovietiche (1944), fu condannato alla pena capitale e fucilato.