Questo sito contribuisce alla audience di

Sassoon, Siegfried

poeta e memorialista inglese (Brenchley, Kent, 1886-Heytesbury, Wiltshire, 1967). Combatté come ufficiale e fu decorato durante la prima guerra mondiale, esperienza decisiva che ne improntò la vita e l'opera a un acceso antimilitarismo. Le raccolte di versi si volgono però dai toni aspri e scarni di Counterattack (1918; Contrattacco) e dei Satirical Poems (1926; Poemi satirici) a una meditazione più pacata (The Heart's Journey, 1928; Il viaggio del cuore) che da ultimo trascolora in un misticismo intimistico, quasi devozionale (The Path to Peace, 1960; Il cammino verso la pace). Tutta la produzione poetica è comparsa nella raccolta Collected Poems (1961). La sua efficacia di scrittore risalta maggiormente nelle opere di memorialistica, centrate sulla sua esperienza della guerra: The Memoirs of George Sherston, in 3 volumi (1928-36; Le memorie di George Sherston) e Siegfried's Journey, in 3 volumi (1945; Il viaggio di Siegfried).

Media


Non sono presenti media correlati