Questo sito contribuisce alla audience di

Schürmann, Georg Caspar

compositore tedesco (Idensen, Hannover, 1672-Wolfenbüttel 1751). Dapprima contraltista in alcune chiese e (1693) all'Opera di Amburgo, nel 1700 esordì come compositore con l'opera Endimione dove l'influenza dalla scuola italiana è molto alta; nel 1701 si recò a Venezia e lì completò la propria formazione artistica. Si recò poi in vari centri tedeschi e dal 1707 si stabilì alla corte di Wolfenbüttel e divenne maestro di cappella. Le sue opere teatrali, indicative della sua straordinaria capacità di assimilazione e di sintesi tra stile italiano e tedesco, furono importanti per lo sviluppo della musica barocca in Germania.

Media


Non sono presenti media correlati