Questo sito contribuisce alla audience di

Schenk, Erich

musicologo austriaco (Salisburgo 1902-Vienna 1974). Studiò al Mozarteum di Salisburgo e all'Università di Monaco con A. Sandberger; poi si perfezionò in Italia, a Vienna con G. Adler e R. Lach e a Berlino con A. Schering e H. Wolf. Fondatore e rettore (1936-40) dell'Istituto di musicologia di Salisburgo, insegnante (dal 1940) all'Università di Vienna, dal 1942 diresse i Denkmäler der Tonkunst in Österreich (Monumenti dell'arte tonale in Austria). È autore di numerosi saggi, in particolare sulla tradizione musicale austriaca e su W. A. Mozart.

Media


Non sono presenti media correlati