Questo sito contribuisce alla audience di

Schiapparèlli, Giovanni Battista

industriale farmaceutico italiano (Occhieppo Inferiore, Biella, 1795-Gassino Torinese 1863). Dopo aver esercitato la professione di farmacista a Torino e a Roma, iniziò la produzione di solfato di chinina e altri prodotti farmaceutici; nel 1824 fondò a Torino la prima fabbrica italiana di prodotti chimico-farmaceutici, e qualche anno dopo iniziò anche la produzione di acido solforico e altri prodotti inorganici. La Società Schiapparelli fu proseguita dai figli Annibalee Tancredi e dal nipote Emilio, che la trasformò in società anonima e creò il grande stabilimento di Settimo Torinese (1907). Nel 1974 Schiapparelli 1824, quotata alla Borsa di Milano, è stata acquisita da Alfa Wassermann.

Media


Non sono presenti media correlati