Questo sito contribuisce alla audience di

Segato, Geròlamo

esploratore italiano (Vedana 1792-Firenze 1836). Fece alcuni viaggi in Egitto (1818-20) e nel 1821 visitò l'oasi di Sîwa, compiendo numerosi rilevamenti topografici che raccolse nei Saggi pittorici, geografici, statistici, catastali sull'Egitto (1827) e nell'Atlante del basso e alto Egitto (postumo, 1836). Scoprì anche un sistema per la conservazione dei corpi, ma non ne lasciò il procedimento.

Media


Non sono presenti media correlati