Questo sito contribuisce alla audience di

Semon, Larry

attore-regista cinematografico statunitense (West Point 1889-Victorville, California, 1928). Noto in Italia come Ridolini per l'eterno sorriso che tagliava il suo volto ovoidale e infarinato fino alle orecchie a sventola, fu il re degli inseguimenti e delle torte in faccia, clown saltellante come un canguro in pantaloni larghissimi sostenuti da bretelle, autore-protagonista d'una serie di comiche eseguite dal 1916, per la Vitagraph che le distribuiva, a ritmo meccanico e fin troppo affollate di gags. Con Il mago di Oz (1925) tentò senza successo il lungometraggio. Morì povero dopo aver pateticamente caratterizzato la figura di un gangster ne Le notti di Chicago (1927) di J. von Sternberg.

Media


Non sono presenti media correlati