Questo sito contribuisce alla audience di

Senegàmbia

nome con cui si designa quella regione dell'Africaoccidentale, rivolta all'Oceano Atlantico, che appartiene ai bacini idrografici dei fiumi Senegal e Gambia. Raggiunta dai Portoghesi intorno al 1444, fu in seguito contesa a lungo tra Francesi e Inglesi i quali, con la Convenzione del 10 agosto 1889, definirono le rispettive zone d'influenza attraverso la delimitazione dei confini tra il Senegal francese e la Gambia britannica. Il 1º febbraio 1982 venne istituita, tra Senegal e Gambia, la Confederazione della Senegambia, sciolta il 30 settembre 1989 in seguito alla crescente ostilità di alcuni ambienti della società della Gambia.

Media


Non sono presenti media correlati