Questo sito contribuisce alla audience di

Servìlio Gèmino, Cnèo

(latino Cneus Servilíus Gemínus), uomo politico e generale romano (m. Canne 216 a. C.). Console, con Gaio Flaminio nel 217, dovette affrontare la campagna d'Italia di Annibale. Da Rimini non poté correre in aiuto di C. Flaminio che fu battuto al Trasimeno. Cadde nella battaglia di Canne.

Media


Non sono presenti media correlati