Questo sito contribuisce alla audience di

Sievers, Eduard

linguista tedesco (Lippoldsberg, Assia, 1850-Lipsia 1932). Professore nelle università di Jena, Tubinga, Halle e Lipsia, nel campo della filologia e della linguistica germanica è autore di edizioni critiche di testi, studi di metrica e di una grammatica anglosassone che, nella rielaborazione di K. Brunner, si continua ancora a pubblicare; nel campo della fonetica rimasero a lungo classici i suoi Grundzüge der Phonetik (1901; Elementi di fonetica). Tra le sue opere vi sono inoltre: Angelsächsische Grammatik (1882; Grammatica anglosassone), Altgermanische Metrik (1893; L'antica metrica germanica) e Ziele und Wege der Schallanalyse (1924; Scopi e metodi dell'analisi fonetica).

Media


Non sono presenti media correlati