Questo sito contribuisce alla audience di

Smithson, James

scienziato e mecenate inglese (Francia 1765-Genova 1829). Interessatosi particolarmente alla chimica e alla mineralogia, riconobbe la composizione del carbonato di zinco (smithsonite). La sua notorietà è dovuta soprattutto alla devoluzione della sua immensa fortuna al governo americano, al fine di fondare un'istituzione per la diffusione delle conoscenze scientifiche, istituzione che vide la luce nel 1846 a Washington (Smithsonian Institution).

Media


Non sono presenti media correlati