Questo sito contribuisce alla audience di

Sogliano, Antònio

archeologo italiano (Napoli 1854-1942). Ispettore agli scavi di Pompei, iniziò dalla Casa dei Vettii (1898) un sistema più completo di restauro dei monumenti pompeiani. Fu anche direttore del Museo Archeologico di Palermo e del Museo di Villa Giulia a Roma (1904-06). Dal 1906 al 1929 insegnò antichità pompeiana all'Università di Napoli e a Pompei dedicò i suoi studi più significativi, sostenendone l'origine etrusca.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti