Questo sito contribuisce alla audience di

Soret, Jacques Louis

fisico svizzero (Ginevra 1827-1890). Professore di fisica medica all'Università di Ginevra dal 1876, compì ricerche di ottica, di elettrologia e di fisica terrestre. Il figlio Charles (Ginevra 1854-1904), professore di mineralogia e, dal 1887, di fisica all'Università di Ginevra si dedicò a studi di cristallografia e di ottica dei cristalli. Ha legato il suo nome al principio (1880) secondo il quale gli elementi più prossimi al punto di saturazione di una soluzione omogenea che si trovi a differenti temperature tendono a concentrarsi nelle porzioni fredde.

Media


Non sono presenti media correlati