Questo sito contribuisce alla audience di

Spreckelsen, Otto von-

architetto danese (Viborg, 1929-1987), noto principalmente per avere progettato nel 1982 la Grand Arche a Parigi (quartiere La Défense). Sulla direttrice degli Champs-Elysées, in stretto rapporto con la Parigi storica, l'architetto immaginò un moderno, gigantesco (oltre 150 m di altezza) arco di trionfo, costituito da due torri sovrastate da una traversa: una sorta di cubo aperto, rivestito di marmo di Carrara, al centro del quale si trova un grande velario (detto “la nuvola”). Sebbene la funzione della struttura sia prevalentemente monumentale, l'edificio ospita anche uffici e spazi espositivi, tra cui il museo della pittura contemporanea; quattro ascensori panoramici portano i numerosi visitatori sulla sommità del monumento, da cui si gode uno straordinario panorama della città. Nel 1987, anno della morte del suo ideatore, il monumento non era ancora terminato: l'architetto francese P. Andreu seguì il completamento dell'opera, basandosi sui disegni e gli appunti di Spreckelsen; la Grand Arche fu inaugurata nel luglio 1989.