Questo sito contribuisce alla audience di

Stein, Lorenz

sociologo tedesco (Eckernförde 1815-Waidlinghau 1890). Insegnò presso le Università di Kiel (1846-51) e di Vienna (dal 1855) filosofia del diritto, economia politica e scienza delle finanze. Nel suo pensiero sociologico, espresso tra l'altro nell'opera Sozialismus und Kommunismus des heutigen Frankreichs (1850; Socialismo e comunismo della Francia odierna), confluiscono con pari forza una visione di fondo hegeliana, le dottrine della scuola storica del diritto e del positivismo francese. Le sue teorie politiche si basano sull'opposizione tra società civile e Stato: ambito la prima del disordine individualistico, il secondo dell'ordine giuridico nella comune difesa degli interessi collettivi. La definizione dei compiti dello stato fu poi compiuta dallo Stein nella Verwaltungslehre (1865-84; Scienza dell'amministrazione).

Media


Non sono presenti media correlati