Questo sito contribuisce alla audience di

Steinway & Sons

celebre fabbrica di pianoforti americana fondata a New York nel 1853 da Heinrich EngelhardSteinway (Wolfshagen, Harz, 1797-New York 1871), un costruttore di pianoforti tedesco (il cui nome originario era Steinweg) emigrato negli Stati Uniti insieme con i figli Charles (Seesen 1829-1865) e Henry junior (Seesen 1830-New York 1865). L'azienda fu rilevata nel 1865 dal figlio primogenito Theodore (Seesen 1825-Braunschweig 1889), rimasto sino allora in Germania, il quale, ceduta la propria azienda al socio Grotrian (che proseguì l'attività con la marca Grotrian-Steinweg), contribuì a espandere l'impresa su scala mondiale. Basilari innovazioni tecniche (la costruzione a corde incrociate su telaio di ghisa), la perfezione costruttiva, la purezza e la bellezza del suono determinarono l'enorme successo degli strumenti prodotti dalla casa.

Media


Non sono presenti media correlati