Questo sito contribuisce alla audience di

Streeter, Burnett Hillman

pensatore inglese (Croydon 1874-1937). Cercò il punto d'incontro tra la religione tradizionale, la scienza moderna e le nuove prospettive bergsoniane. Nell'universo agisce una tensione creativa che si esprime nell'amore, cardine della vita: amore che è espressione di un Dio che agisce internamente al processo del mondo e che lo ispira. La scienza non può quindi opporsi alla fede. Opera principale di Streeter è The God Who Speaks (1936).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti