Questo sito contribuisce alla audience di

Super-Io

sm. [sec. XX; super-+io]. Secondo la psicanalisi, terza istanza o regione dell'apparato psichico, che si sviluppa al termine della fase edipica, sulla base dell'interiorizzazione delle norme morali dei genitori, particolarmente del padre. Costituisce una sorta di Io morale, che ha la funzione di controllare e limitare le attività istintive.