Questo sito contribuisce alla audience di

Szelényi, István

compositore, pianista e critico musicale ungherese (Zólyom, oggi Zvolen, Slovacchia, 1904-Budapest 1972). Studiò all'Accademia musicale di Budapest con I. Laub, A. Székely e Z. Kodály. Come concertista, didatta e critico musicale si dedicò particolarmente alla musica contemporanea. Come compositore ha lasciato una vasta produzione teatrale, sinfonica e cameristica, i cui tipici tratti sono la suggestione dei moduli lisztiani e le grandi aperture verso i caratteri propri della scuola nazionale, rappresentata da B. Bartók e da Kodály.