Questo sito contribuisce alla audience di

Tèmesa o Tempsa

(greco Temésē; latino Tempsa), antica città della Magna Grecia, sorta nel retroterra del golfo di Sant'Eufemia, nel territorio dell'attuale Nocera Terinese (provincia di Catanzaro). Una città con questo nome è ricordata da Omero come particolarmente ricca di metalli. Fondata all'inizio del sec. VI a. C., passò dalla sfera di dominio di Sibari a quella di Crotone (510 a. C.). Nel 460 a. C. cadde nelle mani dei Locresi, finché nel sec. IV a. C. fu conquistata dai Bruzi.

Media


Non sono presenti media correlati