Questo sito contribuisce alla audience di

Taldy-Kurgan (provincia)

provincia (118.500 km²; 721.000 ab.; capoluogo Taldy-Kurgan) del Kazakistan, che si estende nel settore orientale del Paese, al confine con la Cina, su una regione prevalentemente montuosa (Džungarski Alatau) limitata dal lago Balhaš a NW, dai laghi Alakol e Sasykkol a NE e dal fiume Ili a S e attraversata dai fiumi Karatal e Lepsy. Risorse economiche sono l'agricoltura (cereali, barbabietole da zucchero, cotone), l'allevamento bovino e ovino e lo sfruttamento del sottosuolo (piombo e zinco presso Tekeli). Centri importanti, oltre al capoluogo, sono Tekeli, Uštobe, Panfilov e Sarkand.

Media


Non sono presenti media correlati