Questo sito contribuisce alla audience di

Taungs

stazione preistorica della Repubblica Sudafricana, presso Kimberley, celebre per il rinvenimento, in una breccia che gli studiosi assegnano al periodo pluviale kageriano, nel 1925, dei primi resti fossili di Australopitecine (Australopithecus africanus) rappresentati da frammenti scheletrici del neurocranio, completo di calco endocranico, e resti ben conservati dello scheletro facciale di un soggetto giovane.

Media


Non sono presenti media correlati