Questo sito contribuisce alla audience di

Teodòra (imperatrice bizantina, ca. 965-1056)

imperatrice bizantina (ca. 965-1056). Figlia di Costantino VIII, gli succedette nell'impero insieme con la sorella maggiore Zoe (1028), ma fu di fatto esclusa dal potere da questa e dai suoi mariti e favoriti, salvo un breve periodo (1042), fino alla scomparsa della sorella e del di lei ultimo marito, Costantino IX. Nel biennio in cui regnò sola, governò con fermezza, senza peraltro avviare a soluzione nessuno dei gravi problemi di politica interna ed estera del tempo. Nubile, designò a succederle Michele VI. Con lei si estinse la dinastia macedone.

Media


Non sono presenti media correlati