Questo sito contribuisce alla audience di

Teodorico di Chartres

filosofo (sec. XII). Maestro a Chartres, importante centro culturale, dove in quel secolo fioriva il platonismo cristiano, nei suoi Commenti a S. Boezio elaborò il tema della creazione come esplicazione di Dio, cioè dell'unità nella diversità. Teodorico considera il concetto di Dio come forma assoluta di tutte le cose; le cose sono immagini, in cui la materia è il sostrato di diversità, che accoglie l'unità della forma. Tale concezione prende il nome di esemplarismo.

Media


Non sono presenti media correlati