Questo sito contribuisce alla audience di

Teorìa generale dello spìrito come atto puro

opera di G. Gentile pubblicata nel 1916. Definita “il testo fondamentale dell'attualismo”, riduce tutta la realtà all'atto dello spirito e la risolve nel processo del pensiero pensante, Io assoluto, nel quale trovano concretezza lo spazio, il tempo, la natura fisica e il mondo nel suo processo storico; a esso si richiamano per la loro origine e il loro sviluppo anche le singole persone in un processo dialettico immanente all'atto dello spirito, che si realizza nei tre momenti fondamentali: dell'arte, della religione e della scienza, della filosofia.

Media


Non sono presenti media correlati