Questo sito contribuisce alla audience di

attualismo (filosofia e pedagogia)

interpretazione dell'idealismo di Hegel da parte del filosofo Giovanni Gentile. L'attualismo contrappone alla logica del concetto, cioè delle determinazioni astratte del pensato, la logica dell'autoconcetto, cioè dell'attività pensante che lo pone e lo risolve in sé. Significativi sviluppi dell'attualismo si ebbero per opera di U. Spirito, che pervenne a una forma di problematicismo aperto alle istanze della scienza; di G. Calogero, che pose il compito della filosofia nel dialogo tra l'io e gli altri; di A. Carlini e M. F. Sciacca, i quali evidenziarono temi di ordine esistenziale e religioso. § Benché in pedagogia non esistano vere e proprie dottrine nell'ambito dell'attualismo , tuttavia attraverso l'opera di G. Gentile questo pensiero ha influito anche sulla metodologia educativa. Nel suo Sommario di pedagogia come scienza filosofica, Gentile identifica la sua concezione filosofica con quella pedagogica, articolando quest'ultima in due punti principali: la realizzazione dell'identità di educatore ed educando nell'atto educativo e il carattere astratto di ogni contenuto particolare dell'insegnamento e di ogni regola didattica, elementi, questi, che devono essere superati a vantaggio di un'educazione viva ed effettiva.