Questo sito contribuisce alla audience di

Théodon, Jean-Baptiste

scultore francese (Parigi 1646-1713). Fu attivo a lungo a Roma (1676-1705) nell'ambito della locale tradizione barocca, con opere di gusto magniloquente ma anche ricche di scioltezza ritmica (La fede che vince l'idolatria, nella cappella di S. Ignazio, chiesa del Gesù). Rientrato a Parigi, eseguì numerosi lavori per Versailles, Les Invalides, Marly.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti