Questo sito contribuisce alla audience di

Toderi, Grazia

artista italiana (Padova 1963). Lavora con il video, facendo della telecamera un uso molto personale: la macchina viene tenuta fissa per molto tempo, in modo da ottenere immagini che appaiono sospese e facendo sì che la loro composizione geometrica e le leggi fisiche che governano la realtà diventino evidenti. I primi video della Toderi hanno come fulcro di interesse spazi domestici in cui ciò che avviene è dovuto a leggi gravitazionali o centrifughe (Soap, 1993; Caldo, 1995). In seguito, ha avviato una personale esplorazione sull'immaginario collettivo, ampliando i suoi microcosmi, e ha realizzato una serie di video sui luoghi dedicati allo spettacolo, stadi e teatri, e sul rapporto tra cultura, società e gioco (San Siro, 2000; Olimpia, 2000; Random, 2001, World series e Subway series, 2001). Nel 2009 ha partecipato alla Biennale d'Arte di Venezia presentando una video istallazione.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti