Questo sito contribuisce alla audience di

Torresani Lanzfeld, Carlo Giusto de-, baróne di Camponéro

funzionario austriaco (Cles, Trento, 1779-Riva 1852). Entrato nell'amministrazione statale (1802), dopo vari incarichi a Salisburgo, Padova e Treviso, fu nominato direttore generale della polizia a Milano (1822). Nel 1833-34 scoprì la congiura della Giovine Italia in Lombardia, ma nel 1848, dopo le Cinque Giornate, fu costretto a lasciare la città.

Media


Non sono presenti media correlati