Questo sito contribuisce alla audience di

Très

comune in provincia di Trento (34 km), 810 m s.m., 14,55 km², 657 ab. (tresaineri o treseri), patrono: sant’ Agnese (21 gennaio).

Centro situato alla sinistra del torrente Noce. Compreso nel territorio dell'antica Anaunia, nel 1027 divenne possesso dei principi-vescovi trentini. Nel sec. XIII passò in feudo ai conti di Thun.§ Nel borgo sorge la chiesetta di Sant'Agnese, in stile tardogotico, che conserva affreschi cinquecenteschi e pregevoli altari secenteschi in legno scolpito. Nella cinquecentesca chiesetta di San Sigismondo, a Vion, sono un'acquasantiera coeva e un altare dei Ramus (sec. XVII). La parrocchiale, dedicata anch'essa a Sant'Agnese, è del sec. XX.§ Compongono il quadro economico locale l'agricoltura (mele, pere), che alimenta una vivace attività conserviera, e l'allevamento bovino. Il comparto manifatturiero è attivo nel settore edile e del legno (mobili, imballaggi, pallet). Rilevante l'attività turistica: Tres è una rinomata località di villeggiatura estiva.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti