Questo sito contribuisce alla audience di

Tresana

comune in provincia di Massa-Carrara (40 km da Massa), 112 m s.m., 44,08 km², 2055 ab. (tresanesi), patrono: santi Quirico e Giulitta (15 luglio).

Centro della Lunigiana; sede comunale è Barbarasco. Sorto intorno a una fortezza longobarda concessa in feudo ai Malaspina di Mulazzo, fu da questi conservato fino al 1660. Passò poi ai Corsini di Firenze e nel 1814 fu annesso al Ducato di Modena. Il borgo è dominato dai pittoreschi resti delle fortificazioni.§ L'economia locale si basa sull'agricoltura (cereali, foraggi e uva da vino) e sull'allevamento suino, che alimenta la produzione di insaccati. Sviluppato è il comparto agrituristico.

Media


Non sono presenti media correlati
. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->