Questo sito contribuisce alla audience di

Trikúpis, Charílaos

politico greco (Missolungi 1832-Cannes 1896). Segretario d'ambasciata a Londra, fu eletto rappresentante all'Assemblea Nazionale. Nel 1863 negoziò vantaggiosamente la cessione delle Isole Ionie alla Grecia; nel 1865 fu eletto deputato di Missolungi e l'anno seguente divenne ministro degli Esteri. Entrato in urto con la politica retriva della corte, fu incarcerato. Più volte primo ministro dal 1875 al 1895, tentò di dare alla Grecia un assetto moderno.

Media


Non sono presenti media correlati