Questo sito contribuisce alla audience di

Tsien, Roger Yonchien

biochimico statunitense di origine cinese (New York 1952). Ha frequentato la Harvard University laureandosi in chimica e fisica nel 1972 e ha ottenuto il Ph.D in fisiologia nel 1977 al Churchill College University of Cambridge in 1977. Conosciuto per aver rivoluzionato i settori della biologia cellulare e della neurobiologia, ha consentito agli scienziati di scrutare all'interno di cellule vive e di osservare il comportamento delle molecole in tempo reale. I suoi studi si sono rivolti in particolare ai colori e alle tinture all'interno delle cellule per riuscire a comprendere i meccanismi di fluorescenza delle molecole. Successivamente alla scoperta della Gfp (proteina fluorescente verde) ha compreso il meccanismo grazie al quale la proteina è fluorescente e ha aumentato la tavolozza dei colori riuscendo a far assumere tinte diverse alla Gfp, in modo da osservare contemporaneamente processi biologici molto diversi. Nel 2008 il chimico è stato insignito del premio Nobel per la chimica insieme a Shimomura e Chalfie per la scoperta della "Proteina fluorescente verde" (Gfp), utilizzata da anni come "marcatore" nella ricerca medica.

Media


Non sono presenti media correlati