Questo sito contribuisce alla audience di

Turco in Itàlia, Il-

opera buffa in due atti di G. Rossini, su libretto di F. Romani, rappresentata a Milano il 14 agosto 1814. Ambientata a Napoli, l'opera narra le peripezie amorose del turco Selim, che corteggia la spiritosa Fiorilla prima di tornare pentito dalla zingara Zaida, mentre Fiorilla tornerà dal marito Geronio. La presenza sulla scena del poeta Prosdocimo, alla ricerca di spunti per una nuova commedia, conferisce all'opera un tono lievemente ironico. Il Turco in Italia è una delle partiture più rifinite e curate che Rossini avesse fino allora scritto.

Media


Non sono presenti media correlati