Questo sito contribuisce alla audience di

Vìndice, Gàio Giùlio

(latino Caíus Iulíus Vindex). Governatore romano (? 25-presso Visontio, oggi Besançon, 68). Di origine gallica, fu legato della Gallia Lugdunense nel 67; l'anno successivo si rivoltò contro Nerone solidarizzando poi con Galba, ma, sconfitto da Virginio Rufo, si uccise.

Media


Non sono presenti media correlati