Questo sito contribuisce alla audience di

Virgìnio Rufo, Pùblio

(latino Publíus Verginíus Rufus). Uomo politico romano (15-97). Console nel 63, 69 e 97, nel 68, mentre era legato della Germania superiore, represse la rivolta di Giulio Vindice in Gallia; rifiutò poi per due volte, dopo la morte di Nerone e quella di Ottone, l'acclamazione imperiale assurgendo a modello di fedeltà allo Stato.

Media


Non sono presenti media correlati