Questo sito contribuisce alla audience di

Verde, José Joaquim Cesàrio

poeta portoghese (Lisbona 1855-Lumiar 1886). Figlio di commercianti d'origine contadina, cominciò a pubblicare versi nel 1873, quando frequentava la facoltà di lettere, che poi abbandonò senza laurearsi. Partendo dalla poesia umoristica, collegata al gusto dei satirici del suo tempo e specialmente di J. Penha, Verde si volse a una lirica ispirata alla vita della città moderna, sottolineandone sia gli aspetti di lotta sociale sia quelli di tedio e di solitudine. Il Livro de Cesário Verde (postumo, 1887, a cura di Silva Pinto) esercitò viva influenza su F. Pessoa.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti