Questo sito contribuisce alla audience di

Verney, Luís António

scrittore portoghese (Lisbona 1703-Roma 1791). Figlio di genitori francesi, si laureò in teologia all'Università di Évora. Nel 1746 pubblicò a Roma il Verdadeiro método de estudar, con cui diede inizio alla propria opera pedagogica, alla quale si affianca quella filosofica (De re logica, 1751; De re metaphysica, 1753), oltre a un Compendio di storia, una Poetica, una Retorica, ecc. Nel 1760 si stabilì a Pisa, donde inviò al Journal des savants una sua sintesi della letteratura lusitana. Oggi si vede un Verney geniale conciliatore della morale cristiana con esigenze illuministiche.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti