Questo sito contribuisce alla audience di

Verrett, Shirley

mezzosoprano statunitense (New Orleans 1931). Allieva della Juilliard School, ha conseguito le prime importanti affermazioni al Festival dei Due Mondi di Spoleto nel 1962 interpretando Carmen di G. Bizet. La bellezza del timbro, l'intelligenza stilistica, la sottile sensibilità interpretativa le hanno consentito di affermarsi in un repertorio che va da G. Rossini a G. Verdi, da H. Purcell e C. F. Gluck a C. Saint-Saëns. È anche finissima interprete del repertorio da camera, soprattutto francese. L'estensione del registro acuto le ha consentito di affrontare alcune parti per soprano (memorabile la sua prova nel Macbeth di Verdi). La Verrett ha cantato nei più grandi teatri, collaborando con i maggiori direttori (T. Schippers, C. M. Giulini, C. Abbado ecc.).

Media


Non sono presenti media correlati