Questo sito contribuisce alla audience di

Vertunni, Achille

pittore italiano (Napoli 1826-Roma 1897). Interruppe gli studi artistici, iniziati a Napoli, per prendere parte ai moti rivoluzionari del 1848. Dopo un esordio con quadri storici, fu attratto dalla pittura di paesaggio e aderì alla Scuola di Posillipo. Trasferitosi a Roma nel 1857 trasse dalla campagna romana l'ispirazione per numerosi dipinti dal vero, pervasi di un sottile lirismo (Paludi Pontine, 1863, Torino, Galleria d'Arte Moderna; Paesaggio del Maccarese, Milano, Galleria d'Arte Moderna).

Media


Non sono presenti media correlati