Questo sito contribuisce alla audience di

Veselinović, Janko

scrittore serbo (Crnobarski Salaši, Mačva, 1862-Glogovac 1905). Scrisse bozzetti e racconti in cui è descritta la vita idillica e patriarcale nella campagna serba: Quadretti di vita contadina (1886-88), Immagini dalla vita di un maestro (1890), Vecchi conoscenti (1891-96), Dal cuore al cuore (1893), Camere verdi (1895) e Piccoli racconti (1902). Molto popolare il suo romanzo storico Hajduk Stanko (1896) incentrato sulla prima insurrezione serba, ma l'unico romanzo veramente valido su un piano artistico è La contadina (1893).

Media


Non sono presenti media correlati