Questo sito contribuisce alla audience di

Viènna, vólo su-

trasvolata compiuta da Gabriele D'Annunzio, nel corso della prima guerra mondiale, il 9 agosto 1918. Partito da un aeroporto presso Venezia, sorvolate Udine e Althofen, D'Annunzio lanciò sulla capitale austriaca volantini inneggianti all'immancabile vittoria italiana. Il ritorno fu effettuato sorvolando Graz, Lubiana e Trieste. Il valore propagandistico dell'impresa fu soprattutto a uso interno italiano.

Media


Non sono presenti media correlati