Questo sito contribuisce alla audience di

Vicàrio di Wakefield, Il-

romanzo di O. Goldsmith, pubblicato nel 1766. Opera tra le più fortunate del Settecento inglese, è la storia delle peripezie a lieto fine del reverendo Primrose e della sua famiglia. Concepito inizialmente come satira dell'ottimismo ufficiale del secolo, il romanzo, scritto in uno stile limpido e scorrevole, risultò invece l'epitome, moralistica e didascalica, degli ideali sentimentali e piccolo-borghesi dell'epoca.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti