Questo sito contribuisce alla audience di

Villanòva di Camposampièro

comune in provincia di Padova (14 km), 12 m s.m., 12,18 km², 4849 ab. (villanoaresi), patrono: san Prosdocimo (7 novembre).

Centro situato alla sinistra del torrente Tergola. Abitato in epoca romana, fu possesso degli Alvaroti (1173) e nel 1405 passò a Venezia. Fino al 1867 si chiamò Villanova.§ L'economia locale si basa sull'agricoltura, che produce mais, frumento e uva da vino, sull'allevamento bovino ed equino. Il comparto manifatturiero è attivo nei settori metalmeccanico (macchine agricole e macchinari industriali), calzaturiero e alimentare.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti