Questo sito contribuisce alla audience di

Vukalovič, Luka

voivoda dell'Erzegovina (Bogojevići, Zupćina, 1823-Saltačka, Odessa, 1873). Promosse (1857) un'insurrezione in Erzegovina contro i Turchi e, con i Montenegrini, li sconfisse (1858) a Grahovo. Cercò poi di collegarsi con i patrioti italiani e magiari contro l'Austria (1858-62), incitando Garibaldi a uno sbarco in Dalmazia. Falliti i suoi propositi, si rifugiò in Russia.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti